HomeCOLLABORAZIONIIL TRENO E LA VOCE

2 FEBBRAIO 2014 ore 17,30
c/o Auditorium del Centro San Gaetano – Via Altinate - Padova

 

“IL TRENO ...E LA VOCE”


Rappresentazione ideata e scritta da Vittorio Pierbon
interventi del Coro Serenissima Vigonza diretto dal M.° Stefano Zanella
voci narranti: Matteo Soranzo e Marta Zanetti
Solista: Cristina Luciani
Violino: Luca Zanetti


Il tema narra delle dolorose vicende dei soldati italiani trasportati con il treno in
campi di battaglia e poi deportati con vagoni bestiame nei campi di prigionia nazisti,
dopo l'armistizio dell'( settembre 1943 – nel corso del secondo conflitto mondiale. Talvolta
anche nel lager l'inaspettato e fugace canto di qualche voce femminile, ha attenuato
momentaneamente le sofferenze della prigionia. Immagini di luoghi ed episodi narrati
arricchiscono la rappresentazione.

La recita è intercalata da canti tematici eseguiti dal Coro Serenissima di Vigonza e da
brani d'epoca, cantati da voci soliste accompagnate da strumento musicale.
Immagini riguardanti luoghi e fatti narrati, arricchiscono la rappresentazione.

Il Coro Serenissima dal 1974 svolge la propria attività con l'esecuzione di brani corali
del vasto repertorio dei canti popolari delle regioni italiane e del folclore internazionale, ed
ha partecipato a numerosi concerti e rassegne corali in Italia ed all'estero.